Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Camper contro il caro vita

Un camper contro il “carovita” sarà a Radicofani, davanti al palazzo comunale, domenica 9 novembre 2003 (a partire dalle 11,30). Con questa iniziativa, promossa dal partito dei DS (Democratici di Sinistra) della Toscana, gli organizzatori toccheranno a tappe giornaliere i vari paesi della provincia di Siena e distribuiranno materiale informativo finalizzato a porre in evidenza, con documentazione dettagliata, l’aumento del costo della vita registrato in questi ultimi mesi. Durante il “tour” gli organizzatori promuoveranno una petizione contro l’immobilismo dell’attuale governo sul rincaro dei prezzi, quasi generalizzato, il cosiddetto “carovita”. Il sindaco di Radicofani, Andrea Bonsignori, insieme ai componenti della Giunta comunale, sarà presente all’iniziativa anche per incontrare e confrontarsi, in modo informale, con i cittadini di Radicofani.

L’iniziativa coincide con l’importante celebrazione della giornata commemorativa dei caduti di tutte le guerre, che il Comune di Radicofani celebra proprio la domenica successiva al 4 novembre. Un momento quest’ultimo particolarmente commovente quest’anno dopo che è stato rinvenuto sotto la statua ai caduti, realizzata nel 1970 dalla scultore Fatini Aldo, un documento firmato dall’Associane Nazionale Combattenti e Reduci, sezione di Radicofani.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com