Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » A Firenze “Un cielo diviso”, fino al 9 novembre 22 film tedeschi per raccontare

A Firenze tutti i martedì, mercoledì e giovedì sera al cinema Stensen (in viale Don Minzoni, 25) e lunedì 9 novembre allo SpazioUno (in via del Sole, 10). Ventidue film tedeschi, selezionati dal Goethe Institut di Firenze, racconteranno la vita nelle due Germanie dal dopoguerra ad oggi vista da Est e da Ovest. Nella serata di apertura saranno proietta te due puntate della popolarissima saga “Heimat”, terza serie, di Edgar Reitz. Tutti i film sono presentati in lingua originale con sottotitoli italiani. L'ingresso è gratuito.
Per il programma dettagliato e gli orari www.mediatecatoscana.it

Mercoledì 7 ottobre alle 17.30
, sempre allo Stensen, i temi della memoria, identità europea e la storia della Guerra Fredda saranno al centro della tavola rotonda coordinata dal giornalista Enrico Deaglio e alla quale parteciperanno Ugo Caffaz, Direttore Generale delle politiche formative, Beni e attività culturali della Regione, lo scrittore Peter Schneider, autore del romanzo “Papà” sul rapporto tra un figlio e il padre criminale nazista nonché del saggio “Dopo il muro”, l'europarlamentare tedesca Angelika Krueger-Leissner, con delega ai luoghi della memoria in Germania, la giornalista&n bsp;Luciana Castellina e Stefan Arndt, produttore del grande successo “Good bye Lenin”. L'ingresso è gratuito.

Le iniziative della Regione Toscana per il Ventennale dalla caduta del muro di Berlino
 sono organizzate in collaborazione con Mediateca Regionale Toscana Film Commission, che coordinerà gli eventi in progra mma, Le Giornate del Cinema europeo, il Festival dei Popoli, l'Università degli Studi di Firenze, la Fondazione Niels Stensen, il Museo Pecci di Prato, il Goethe Institut di Roma.

Info e programma dettagliato su 
www.mediatecatoscana.it

Cinema Stensen – viale Don Minzoni, 25c  - Firenze – tel. 055 576551
Cinema Spazio Uno – via del Sole, 10 – Firenze – tel. 055 2776445

DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com