Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Il 28 novembre la Toscana si festeggia ad I-Place Concept Store e all’Alta Scuol

La Toscana come culla di un’Arte e di una Cultura che guarda al Futuro. “Arti, Culture, Futuro” è appunto il tema della Festa della Toscana 2009 che anche quest’anno ritorna per celebrare l’abolizione della pena di morte nel Granducato (primo stato al mondo) avvenuta il 30 novembre 1796.

Il consorzio Centopercento Italiano e l’Alta Scuola di Pelletteria Italiana, in collaborazione con la Regione organizzano nell’ambito della Festa della Toscana 2009 un’intera giornata per celebrare e riscoprire l’arte e la cultura del “saper fare” che si ritrova nella manifattura, nell’artigianato e nelle produzioni pellettiere, le quali rispecchiano i valori tipici del territorio scandiccese e toscano, con un occhio al futuro e all’innovazione, non solo tecnologica.

I-Place Concept Store in Viuzzo del Piscetto 6/8 a Scandicci (FI) ospita sabato 28 novembre una serie di iniziative, dibattiti, mostre e musica per festeggiare l’arte della pelletteria toscana. Alle 15:00 si tiene la tavola rotonda dal titolo "Pelletteria creativa, arte al 100%”: partecipano il Presidente del Consiglio comunale Fausto Merlotti, il Sindaco di Scandicci Simone Gheri, il Presidente del consorzio Centopercento Italiano Andrea Calistri, il Presidente dell’Alta scuola di pelletteria Italiana Karlheinz Hofer, l’assessore regionale a Cultura, turismo e commercio Paolo Cocchi e la giornalista di moda Michela Zio.

Alle 16:00 presso l’Alta Scuola “Patrimonio genetico” a cura dei docenti della Scuola e di alcuni allievi: una dimostrazione pratica di come si costruisce una borsa durante la quale il personale della Scuola sarà disponibile a dare informazioni sui corsi, sulle opportunità offerte dall’istituto e sugli sbocchi professionali del settore pellettiero.

Per tutto il tempo della Festa saranno visitabili: “Borse da sogno”, mostra di pezzi unici del passato e del presente creati dagli stilisti locali e raccolti dalle aziende della zona di Scandicci e “Non solo borse”, mostra di pezzi artigianali e artistici realizzati con la pelle dagli artigiani dell’ area scandiccese.

Per finire, a partire dalle 20:00 è prevista una degustazione di prodotti tipici toscani e wine tasting e dalle 21:00 la serata è a ritmo di jazz con uno spettacolo a cura della Scuola di musica di Scandicci.

Il consorzio Centopercento Italiano che da anni lavora per valorizzare il Made in Italy e per garantire un futuro al settore della pelle e l’Alta Scuola di Pelletteria Italiana punto di riferimento per le imprese locali nella formazione professionale e specializzazione nel comparto pellettiero di lusso si fanno promotori di un’occasione unica per permettere di conoscere da vicino un settore che rappresenta una delle più antiche arti toscane, oggi mix di tradizione e innovazione.

La partecipazione all’evento è libera e aperta a tutti.

Per maggiori info contattare:
Consorzio Centopercento Italiano | I-Place: tel. 055 0516551 | segreteria@i-place.it

Come raggiuncerci:
I-Place Concept Store in Viuzzo del Piscetto 6/8 a Scandicci (FI)

Per scaricare il programma:
clicca qui >>


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com