Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » L'APT di Firenze accoglie i Tour Operators?

Dal 23 al 26 ottobre, 11 tour operators provenienti da Francia, Belgio e Olanda hanno avuto modo di incontrare i nostri operatori alberghieri dell’area Fiesole, Bagno a Ripoli e Impruneta, nel corso di un workshop che ha dato modo di confrontare prezzi e modi dell’offerta turistica dei diversi paesi. Successivamente sono state organizzate visite ai singoli esercizi ricettivi, ad alcuni ristoranti e ad alle bellezze storico-artistiche della zona. A Fiesole, accolti dal Sindaco Alessandro Pesci, gli ospiti hanno cenato in un noto ristorante del Comune, mentre ad Impruneta, hanno assistito ad una serata dedicata al “peposo” e alla lavorazione della terracotta, presso la Fornace Mariani.

Dal 13 al 26 novembre sono stati invece ospitati operatori tedeschi, portoghesi e spagnoli nel comprensorio dei comuni di Lastra a Signa, Signa, Scandicci, Sesto, Calenzano e Campi. Dal 20 al 23 novembre, un altro Educational Tour ha riguardato invece i comuni del circondario Empolese Valdelsa, coinvolgendo operatori provenienti da Austria, Repubblica Ceca ed Ungheria. Questi appuntamenti alla scoperta delle risorse e delle bellezze del territorio continuano a riscuotere un grande successo, per l’altissimo livello delle strutture coinvolte e per l’indiscutibile attrattiva dei luoghi e delle realtà produttive del comprensorio. Gli incontri hanno permesso inoltre un utile confronto con i professionisti e gli operatori stranieri che ha consentito di elaborare progetti, idee di sviluppo sulla base delle tendenze che si stanno verificando a livello internazionale.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com