Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Il t? in biblioteca

Nuovo appuntamento, sabato 13 dicembre, con «Il tè in biblioteca». Sarà presentato il libro di Silvio Ciappi, «Periferie dell’impero. Poteri globali e controllo sociale». L’incontro, a cui sarà presente l’autore, si terrà presso la biblioteca comunale di Poggibonsi e vedrà gli interventi dell’assessore alla Cultura Rossella Merli e di Stefano Becucci, docente di Sociologia alla facoltà di Scienze della Formazione dell’università di Firenze. All’iniziativa è stato invitato anche padre Alex Zanotelli dell’istituto dei missionari Colombiani. Durante l’incontro sarà proiettato un video sul problema della globalizzazione in Brasile. Alla fine della serata, il tradizionale momento conviviale con la degustazione di tè e pasticcini. «Il tè in biblioteca – dice l’assessore alla Cultura Rossella Merli – vuole essere un momento di incontro e di condivisione di problemi non solo letterari ma anche esistenziali con l’intento di creare nella biblioteca un luogo dell’identità comune, che vada oltre o completi l’aspetto intrinseco della lettura e dello studio, sulla suggestione delle atmosfere della public library di tradizione anglosassone». «Periferie dell’impero. Poteri globali e controllo sociale» raccoglie infatti le critiche più impegnate intorno al fenomeno della globalizzazione, con una serie di saggi scritti da studiosi italiani e internazionali come Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’Economia nel 2001, Luciano Gallino, professore di sociologia presso l’Università di Torino, lo stesso Alex Zanotelli e altri ancora. Si tratta di saggi che raccontano e analizzano le condizioni di vita dei milioni di poveri che affollano le periferie del mondo, dalle favelas brasiliane alla fabbriche del sudore in Pakistan, alle metropoli occidentali. Durante l’incontro di domani è prevista infatti la proiezione di un video ambientato in una baraccopoli brasiliana. Le immagini mostrano le condizioni di vita dei bambini e degli adulti in queste «città» ai confini del mondo.

Silvio Ciappi, noto criminologo, si interessa da tempo di tematiche relative all’esclusione sociale, dal carcere ai comportamenti devianti, alle politiche per la sicurezza urbana. Oltre a «Periferie dell’impero. Poteri globali e controllo sociale» ha scritto e pubblicato altri libri, come «Giustizia criminale», «Crimine organizzato» e «Idoli delle Tribù. Pratiche della sicurezza e controllo sociale».


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com