Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Presepe vivente a Contignano

Nel borgo medioevale di Contignano sarà riproposto martedì 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania dalle 16,30 alle 19 – per la seconda volta dopo quella dello scorso 28 dicembre – un “Presepe vivente” particolarmente suggestivo, dove – chi vorrà – potrà anche contribuire alla raccolta di fondi per fini umanitari. Nel presepe - organizzato per il terzo anno consecutivo dal Gruppo India di Contignano – saranno raffigurati l’Annunciazione, l’Adorazione” dei pastori, l’Arrivo dei “Re Magi” a cavallo e tante altre scene di vita dell’epoca, riprodotte nei locali del centro storico del paese; decine saranno le comparse in costume; non mancheranno fiaccole e fuochi, per rendere l’atmosfera più avvolgente e verosimile alla cittadina di Betlemme al tempo del governo dell’Impero Romano, più di duemila anni fa. Ad interpretare la parte di Gusù Bambino ci sarà il bimbo più piccolo del paese - nato lo scorso ottobre - insieme ai suoi genitori a al fratellino (un angioletto accanto al bambinello). Le cantine del borgo diventeranno le botteghe degli antichi mestieri (filatrice, ciabattino, oste, falegname, taglialegna, fornaio). Non mancherà neppure la Befana che - nei locali della Pro Loco di Contignano - arriverà a portare i doni, dolcetti e giocattoli a tutti i bambini del paese.

Il “Gruppo India di P. Mario Pesce” – nato nell’estate del 1999 a Roma - per iniziativa del parroco, Don Carlo Prezzolino, si è costituito subito dopo anche a Contignano. Molto attivo con iniziative di aiuto ai Paesi poveri, il gruppo di Contigano è formato da nove volontarie, ideatrici e responsabili di tutte le attività. Le volontarie hanno iniziato ad operare prima con le adozioni a distanza di un gruppo di bambini di Gopalpur (nella regione indiana del Purea-Bihar) - sostenendone le spese per il vitto e l’istruzione - poi, organizzando mercatini, per la raccolta di fondi da destinare ai Paesi poveri, mettendo in vendita lavori artigiani realizzati con grande abilità e molta volontà da molte donne di Contignano: ricamo, maglia, uncinetto e altro (tra le iniziative promosse a questi scopi: la “Piccola fiera della solidarietà”, la “Piccola Fiera Natalizia”, la pesca di beneficenza e lotteria, il Presepe vivente per le vie del paese).


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com