Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Antiquariato a Villa Corsini

Antiquariato a  Villa Corsini Con il patrocinio del Comune di Impruneta apre i suoi battenti , la MOSTRA MERCATO D’ANTIQUARIATO A VILLA CORSINI, dal 6 febbraio per due week-and fino al 15 Febbraio 2004 ospiterà nei suoi magnifici saloni una mostra – mercato di antiquariato che riunirà al suo interno oltre trentacinque antiquari accuratamente selezionati provenienti da diverse parti d’Italia. Nei magnifici saloni della Villa ,aperta al pubblico per la prima volta ,verranno esposti mobili, quadri ,gioielli ,ceramiche, orologi di diverse epoche. Un’occasione unica per visitare La Villa Corsini a Impruneta un superbo esempio di palazzo di campagna.

La Villa era un tempo al centro di una fattoria che si estendeva tra vigneti e uliveti, otto chilometri a sud di Firenze, tra Grassina e Impruneta. Villa Corsini gode di una meravigliosa locazione in una delle poche incontaminate valli attorno a Firenze.

La sua importanza risiede, oltre che nella bellezza dei giardini, del parco e dei saloni, negli affreschi che la ornano: dipinti durante il diciassettesimo secolo, essi sono espressione dell'arte di alcuni fra i migliori maestri dell'epoca. Giovanni di San Giovanni, Michele Colonna, Pandolfo Sacchi, Domenico Cresti detto Il Passignano.

Le origini della Villa sono molto antiche: la tradizione vuole che appartenesse ai Buondelmonte intorno all'anno 1000. L'edificio originario era una fattoria fortificata: merli possono essere notati nei muri a meridione. La struttura architettonica della Villa risale al quattordicesimo secolo. Fu costruita su blocchi di "pietra forte" a mezzo della collina (o mezzo monte). Il piano originale era quadrangolare, con un cortile centrale, in tipico stile rinascimentale. Fu verso il 1480 che l’acquistò Lorenzo il Magnifico, ma la tenne poco, il 15 Aprile 1483 la vendette a Bernardo del Nero. Fu Bartolomeo Panciatichi, splendido gentiluomo di Pistoia ,a dare alla villa un aspetto eccezionalmente fastoso.

Carlo di Bartolomeo Panciatichi vendette la casa nel 1629 al Principe Giovan Carlo de' Medici. Magnifico signore del suo tempo, colto e raffinato, abbellì' ulteriormente la Villa e la adopro' per riunirvi la sua famosa quadreria e organizzarvi feste e divertimenti.

I bei saloni a meridione con soffitto a cassettoni sono le sale decorate piu' antiche della Villa: di notevole interesse gli inediti cicli di affreschi rappresentanti scene dell'Orlando Furioso, della Gerusalemme Liberata e di Apuleio, che rappresentano, come da recenti studi, il più vasto e circostanziato ciclo di pitture murali mai realizzato in una casa di campagna

Il Cardinale vendette la Villa al Marchese Andrea del Senatore Neri Corsini nel 1644. Dopo undici generazioni, la Villa è tuttora della famiglia. La Villa è tornata a rivivere da quando nel 2000 l'architetto Don Giovanni Corsini e sua moglie Donna Inès dei Marchesi d'Ormesson si sono dedicati al ripristino ed al restauro dei saloni affrescati, dei giardini, del parco e di tutti gli altri locali.

INAUGURAZIONE con aperitivo di benvenuto ad inviti

Venerdì 6 Febbraio alle ore 11

ORARIO APERTURA al pubblico – Venerdì 6 dalle ore 14,00 alle 20,00

Sabato 7e Domenica 8dalle ore 10,00 alle ore 20,00

Venerdì 13 Sabato14 Domenica 15 dalle ore 10,00 alle ore 20,00
Biglietto ingresso € 7,00

Informazioni :
Media G: Sas – Tel.055.852638 -.3389216586 -e-mail: info@mediag.it www.mediag.it

MANIFESTAZIONI COLLATERALI

In occasione della I^ Mostra Mercato d’Antiquariato a Villa Corsini di Mezzomonte

“Fattorie Aperte” a Impruneta

In occasione della I edizione della Mostra Mercato d’Antiquariato in programma nella splendida Villa Corsini di Mezzomonte il 6, 7, 8 e 13, 14, 15 febbraio, le Aziende Agricole poste lungo la dorsale di Pozzolatico apriranno al pubblico.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Impruneta che ha concesso anche il proprio Patrocinio alla Mostra Mercato d’Antiquariato, offrirà una buona ragione in più per visitare Impruneta nei giorni d’apertura della Mostra.

Sarà infatti possibile far tappa nelle Fattorie del territorio per scoprire le bellezze della campagna imprunetina e gustare i prodotti agricoli locali: vino, olio e altri prodotti tipici di qualità per concludere una giornata all’insegna della bellezza e del gusto.

Aderiscono all’iniziativa l’Azienda Agricola “Lanciola”, la Fattoria di Pozzolatico e la Fattoria di Mezzomonte. Indichiamo di seguito gli orari di apertura delle Fattorie e i recapiti telefonici.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com