Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Cotto, cacao e passioni in mostra a Impruneta

È una mostra dedicata al gusto ed al buongusto, quella prevista per il prossimo febbraio nei locali parrocchiali di Santa Maria a Impruneta. Un’iniziativa organizzata dal locale circolo cattolico San Giuseppe con il patrocinio dell’Amministrazione comunale per concretizzare l’idea del pasticcere fiorentino Alessandro Stocchi e di Leonardo Grassini, da sempre impegnato in attività che valorizzino Impuneta: unire la tradizione locale del cotto ai nuovi saperi del vino, del cioccolato e della buona tavola che stanno ultimamente prendendo campo in un Comune considerato la “porta” fiorentina verso il Chianti.

“Maestri del gusto, maestri dell’arte” intende dunque fondere tradizioni antiche e nuove tendenze, creando un evento che possa diventare, nelle prossime edizioni, un contenitore per tutto ciò che è bellezza, maestria e bontà. Visti i presupposti, la data d’avvio di questa prima edizione non poteva che essere fissata per San Valentino, per antonomasia festa dell’amore e della dolcezza.

L’appuntamento è dunque per il prossimo 14 febbraio, quando gli splendidi locale medievali e cinquecenteschi della parrocchia di Santa Maria si apriranno alle esposizioni di maestri cioccolatai, pasticceri e specialisti in dolci, come la Pasticceria Marzocco di Alessandro Stocchi, la cioccolateria di Bruno Corsini o la “Bottega del Caffè” di Impruneta, ma anche a gelatai, artigiani del cotto, aziende vinicole della zona, artisti e musicisti.

Il programma prevede:

Sabato 14 febbraio:

Apertura (ore 9.30) dalla mostra mercato e dei vari stand.

Inaugurazione delle installazioni artistiche di Elena Ginanneschi.

Partenza del concorso «Sono cotto di……» riservato ai ragazzi fino a 14 anni, che potranno consegnare una propria frase dedicata al tema dell’AMORE. Sarà premiata quella più originale.

“Le frecce di Cupido”. In occasione di San Valentino, una serata dedicata a tutto ciò che innamora: degustazione di cioccolato e dolci al cacao abbinata a vini ed arte. A completare lo scenario l’istallazione musicale di Andrea Ferrara e di Cristina Papi, che accompagnerà poi con la propria viola odori e sapori della degustazione. L’appuntamento è previsto alle ore 21 nella sala messa a disposizione dal circolo cattolico San Giuseppe di Impruneta.È richiesta la prenotazione ai numeri telefonici – 055 480121 - 3291349671

Domenica 15 febbraio:

Apertura (ore 9.30) dalla mostra mercato, dei vari stand e delle installazioni artistiche.

Nel pomeriggio (ore 16) presentazione al pubblico di un enorme orcio in cioccolato realizzato dal pasticcere e maestro cioccolataio Alessandro Stocchi, sarà poi spaccato e distribuito gratuitamente ai presenti.

Sabato 21 febbraio:

Apertura (ore 9.30) della mostra mercato, dei vari stand e delle istallazioni artistiche. Nel pomeriggio proiezioni di filmati sulla nascita e la lavorazione del cacao, dalla pianta alla tavoletta di cioccolato.

Domenica 22 febbraio:

Apertura (ore 9.30) della mostra mercato, dei vari stand e delle istallazioni artistiche.

Premiazione (ore 11) delle migliori frasi del concorso. Ai vincitori saranno consegnati premi… tutti da gustare.

E oltre al piacere di scoprire sapori e saperi vecchi e nuovi, la mostra “Maestri del gusto, maestri dell’arte” non dimentica la solidarietà. Parte del ricavato della manifestazione sarà infatti devoluto alla Parrocchia di Santa Maria ed alle altre associazioni della zona che contribuiranno all’iniziativa.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com