Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Le parole per dirci...la lingua come luogo di incontro

«Le parole per dirci…la lingua come luogo di incontro». È questo il titolo del libro che sarà presentato domenica 7 marzo al Cassero della Fortezza Medicea. Si tratta di una iniziativa del Centro Pari Opportunità della Valdelsa in collaborazione con l'associazione Iride. «Le parole per dirci…la lingua come luogo di incontro» è un libro che racconta la storia delle donne native e di quelle immigrate.

La presentazione del libro si terrà alle 10.30 presso la sala Polivalente del Cassero della Fortezza Medicea. Ad introdurre l'incontro sarà Bianca d'Amato, presidente del Centro Pari Opportunità. Saranno inoltre presenti le protagoniste e le curatrici del libro, Lucia Coccheri, già presidente del Centro e Mercedes Frias. Al termine della presentazione, alle 13, ci sarà un buffet offerto ai presenti.

L'iniziativa fa parte di un cartellone di eventi promosso dal Comune di Poggibonsi per celebrare la festa della donna. Lunedì 8 marzo alle ore 17 nella Sala Quadri del Palazzo Comunale proseguono le iniziative di «8 marzo: una data, un simbolo» una mostra a cura delle associazioni poggibonsesi Demetra, Auser, Sezione Soci Coop, Centro Sociale Anziani, SPI-CGIL. Sono stati esposti i materiali didattici realizzati durante tre anni di concorsi promossi nelle scuole sul tema dell'8 marzo. Saranno presenti l'assessore alla cultura Rossella Merli e la scrittrice Sandra Landi per alcune riflessioni sui materiali didattici esposti. Prosegue inoltre l'iniziativa «Sguardi altri», la rassegna cinematografica che si svolge al cinema Garibaldi fino al 1 aprile, con otto film sulle donne o fatti da donne. L'iniziativa è del Centro Pari Opportunità in collaborazione con l'Associazione Demetra e con la Società Grandeschermo. La prossima pellicola in programma, mercoledì 10 marzo, sarà «Chaos» di Coline Serraut. Per le donne ingresso a prezzo ridotto (3,00 euro).


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com