Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Montemaggio, musica per la Memoria

Sul palco artisti importanti come Erriquez Greppi (Bandabardò), Daniele Sepe, Peppe Servillo (Piccola Orchestra Avion Travel), Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Massimiliano Gambinossi

Grande musica per celebrare i sessant’anni dall’Eccidio fascista di Montemaggio. Era il 28 marzo del 1944 quando i fascisti uccisero 19 partigiani sulla Montagnola senese. Per ricordare l’Eccidio, il Comune di Poggibonsi, insieme come ogni anno ai Comuni di Barberino val d’Elsa, Casole d’Elsa, Certaldo, Colle val d’Elsa, Gambassi Terme, Monteriggioni, Radicondoli e San Gimignano, promuove una serie di iniziative in collaborazione con l’ANPI provinciale e con le sezioni ANPI locali.

All’interno delle celebrazioni previste per il 27 e il 28 marzo, spicca il concerto «Montemaggio», che vedrà la partecipazione di artisti del calibro di Erriquez Greppi della Bandabardò, Daniele Sepe, Peppe Servillo della Piccola Orchestra Avion Travel, Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli e Massimiliano Gambinossi.

«Montemaggio» è un concerto unico e non ripetibile che fa parte del progetto «Stazione Lunari» di Francesco Magnelli. «Stazioni Lunari» sbarcherà a Poggibonsi il 27 marzo all’insegna della memoria storica. Una serata per ricordare, per apprendere, per essere partecipi attraverso il pensiero, il ricordo e le emozioni evocative della musica.

«E’ necessario – spiega il sindaco di Poggibonsi Luca Rugi - tramandare questa memoria alle nuove generazioni affinché non si perda il valore storico ma anche umano di vicende come quella dell’Eccidio di Montemaggio, vicende che hanno segnato la nostra Storia e la nostra terra».

«Montemaggio» è uno spettacolo suggestivo e coinvolgente. Sul palco, diviso in quattro «stanze» separate, si alterneranno Peppe Servillo, Daniele Sepe, Massimiliano Gambinossi ed Erriquez Greppi. Ginevra Di Marco traghetterà da una stanza all’altra cantando l’ultima canzone di ogni performance e segnando, con il suo percorso, la chiusura di una stanza e l’apertura della successiva.

Canzoni intime, canzoni di guerra, repertorio popolare, canti di dolore, solitudine, amore, speranza. Il concerto si terrà il 27 marzo alle 21 presso la Tensiostruttura del Bernino a Poggibonsi. L’ingresso è libero.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com