Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Studenti al Cassero di Poggibonsi per costruire l?Europa

Il Cassero di Poggibonsi si apre all’Europa e agli studenti che la «vogliono costruire». Si chiama, infatti, «Building Europe Together» il progetto che, con il patrocinio del Comune di Poggibonsi, coinvolge l’istituto superiore «Roncalli» e la scuola media «Leonardo da Vinci». Il progetto è giunto alla quinta edizione e, quest’anno, sono coinvolte cinque scuole europee, cento studenti e 12 insegnanti. Le scuole che partecipano sono due inglesi, Ashlyns School di Berkhamsted e Helenswood di Hastings, il Collège Louise de Savoie di Chambery in Francia, il Gymnasium St. Critstophorus di Werne in Germania e Mollerlyceum di Bergen op Zoom in Olanda.

Tra gli appuntamenti in programma per la manifestazione che continuerà fino al 3 aprile, ci sono visite al Cassero, ai centri d’arte di Siena e Firenze, ma anche spettacoli teatrali messi in scena dagli studenti stessi. Proprio quest’ultimi rappresentano uno strumento formidabile per creare motivazione allo studio delle lingue e per imparare a stare con gli altri e acquisire sicurezza.

Costruire l’Europa insieme, («Building Europe Together») è quello che Roncalli, scuola media «Da Vinci» e gli ospiti stranieri cercano di realizzare.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com