Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Viniadi, inizia la lunga estate dei degustatori

Venti eliminatorie in tutta Italia fino a luglio. In calendario, a seguire: Cormons, Nizza Monferrato, Castelnuovo Magra, Ortona, Siena, Berchidda, Aosta, Offida. In palio per i vincitori filari di vite

Una primavera ed un’estate all’insegna dei colori, dei profumi e del gusto dei migliori vini del Balpaese, con “gare” di degustazione in tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia: è quanto promette il Campionato Italiano Degustatori non Professionisti, le “Viniadi” edizione 2004, che Enoteca Italiana (Siena) e Mipaf lanciano in tutte le regioni nell’ambito di “Per Bacco, Ragazzi!, campagna nazionale di sensibilizzazione al bere corretto e moderato rivolto ai giovani tra 18-30 anni, nelle università (si parte il 13 maggio da Cagliari) con lo slogan “Bevi poco, per bere bene, tutti i giorni” e la musica di Edoardo Bennato, testimonial della manifestazione. Dopo la prima “tappa” straordinaria di Pramaggiore (Venezia), quindi, prende il via proprio dalle Alpi del Trentino la lunga serie di 20 eliminatorie delle Olimpiadi del Vino, che fino a luglio toccheranno tutte le regioni d’Italia (le iscrizioni si raccolgono su www.vinoegiovani.it ed inoltre in tutte le enoteche pubbliche e in quelle private del circuito Vinarius).

Mercoledì 5 maggio sarà infatti la Cantina la Vis di Trento (ore 17), ad ospitare la selezione delle “Viniadi” per il Trentino Alto Adige, regione che nella passata edizione si è distinta per avere “laureato” la campionessa under 30, vincitrice del premio destinato al concorrente più giovane. Si tratta di Sara Gardoni, 20 anni, di Vigo Meano (Trento), studentessa di enologia, che si è aggiudicata l’usufrutto di un filare di vitigno Montepulciano d’Abruzzo dell’azienda Agriverde a Frisa (Chieti) e 42 bottiglie di vino.

Il Campionato Italiano Degustatori non Professionisti, infatti, mette in palio per i vincitori filari di vite in usufrutto per 3 anni, wines experience in aziende qualificate ed inoltre set di bottiglie offerte da Enoteca Italiana. Gli “atleti” in gara devono saper riconoscere vitigno e regione di provenienza di 6 vini contenuti in bottiglie “bendate”, chiuse cioè dentro sacchetti neri che ne nascondono forma e colore, ed inoltre devono sapere risolvere un test a risposte multiple di cultura enologica generale.

Le prove dei concorrenti sono valutate da giurie composte da esperti e giornalisti del settore: i più bravi passano il turno ed accedono alle due semifinali, in programma a settembre a Roma (per il centro sud) ed a Milano (per il centro nord), mentre la finalissima è in programma in ottobre a Napoli.

Il regolamento delle “Viniadi” 2004(la passata edizione ha laureato 7 vincitori: il campione assoluto 2003 è Alberto Rovati, 36 anni, bancario di Broni, provincia di Pavia), stabilisce che verranno premiati i primi tre classificati assoluti ed inoltre il miglior classificato delle 3 sezioni speciali: junior (18-25), senior (26-40) e hors d’age (over 40 e senza limiti di età, quest’ultimi però non gareggiano per il titolo di campione assoluto), mentre un premio speciale andrà al più giovane classificato nella finale nazionale (tra i non premiati).

In palio per questo seconda edizione del Campionato Italiano Degustatori non Professionisti ci sono 4 filari di vite (dedica e usufrutto per 3 anni), 4 wine experience (3, 5, 7 giorni) in aziende di pregio durante il periodo di vendemmia, per partecipare alla raccolta e alla vinificazione delle uve, ed infine ricchi premi in vino (da 42 a 120 bottiglie), offerti da Enoteca Italiana.

Questo il calendario parziale delle eliminatorie nelle enoteche pubbliche regionali del centro-nord Italia: mercoledì 5 maggio in Trentino (Cantina La Vis, Trento - ore 17), sabato 8 maggio in Umbria (Ex Chiesa S. Antonio Torgiano, Associazione Banco d’Assaggio dei Vini d’Italia - Perugia - ore 21), sabato 15 maggio nelle Marche (Enoteca Regionale di Jesi - Ancona - ore 17.30), sabato 22 maggio in Emilia Romagna (Enoteca Regionale Rocca Sforzesca, Dozza - Bologna - ore 18.30), mercoledì 26 maggio in Friuli Venezia Giulia (Università di Cormons - ore 14; Casa del Vino - ore 19 - Enoteca Regionale Serenissima - Gradisca, Udine), giovedì 27 maggio in Piemonte (Bottega del Vino di Nizza “La Signora in Rosso”, Nizza Monferrato - Asti - ore 21), sabato 29 maggio in Liguria (Enoteca Pubblica delle Liguria e della Lunigiana, Castelnuovo Magra - La Spezia - ore 18), sabato 5 giugno in Abruzzo (Enoteca Regionale di Ortona - Chieti - ore 16), sabato 26 giugno in Toscana e in Sardegna (Enoteca Italiana, Fortezza Medicea - Siena - ore 11; Enoteca Regionale della Sardegna, Berchidda - Sassari - ore 19), domenica 4 luglio in Val d’Aosta (Enoteca Regionale Ad Forum - Aosta - ore 17.30), venerdì 9 luglio seconda tappa nelle Marche (Enoteca Regionale di Offida - Ascoli Piceno - ore 18).


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com