Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Una passeggiata per la vita

Passeggiare non solo per la nostra salute ma anche per raccogliere fondi da devolvere ai bambini bisognosi dell’India. L’idea di promuovere una passeggiata per beneficenza il cui ricavato delle iscrizioni sarà interamente devoluto in favore di opere umanitarie, è nata al “Gruppo India” di Contignano (www.gruppoindia.it) - da anni è attivo con progetti concreti per aiutare i bambini dell’India, attraverso adozioni a distanza, aiuti per acquistare medicinali, cibo, per portare acqua potabile o supportare strutture scolastiche - che, insieme alla Parrocchia di Santa Maria Assunta e ad una esperta guida ambientale, Lesley Bowles, hanno individuato un percorso di 14 chilometri, che si snoda dal piccolo borgo valdorciano sino a Villa La Foce. Saranno in molti, anche esperti del trekking, che si iscriveranno a questa “Passeggiata per la vita” che si svolgerà il prossimo 9 maggio (partenza ore 9 dalla piazzetta, con ritrovo nella Sala della Proloco) a Contignano.

Il programma prevede un percorso a piedi di cinque ore, che inizierà al mattino attraverso i campi di grano, le colline dell’Orcia sino alle pendici dei rupi argillosi, attraversati da quel fiume che da il nome alla valle; da qui si vedono innalzarsi le cime dell’Amiata e del Monte Cetona. Una passeggiata in una zona ancora intatta, sotto il profilo ambientale e ricca sotto quello faunistico (facilmente ci si può imbattere in ginghiali, caprioli, lepri, istrici, tassi, ricci e volpi o vedere varietà di uccelli quali: ghiandaie, gazze, fagiani e persino l’upupa – in primavera sino all’inizio dell’estate).

Da Contignano, seguendo un sentiero si scende e si attraversa il fiume Orcia, per risalire, verso La Foce, per una strada sterrata passando per i boschi della Riserva Naturale di Pietraporciana, attraverso i sentieri tracciati dall’Amministrazione Provinciale di Siena, sino a raggiungere la zona attrezzata di Bellosguardo. Dopo un pranzo leggere il cammino riprenderà lungo una strada sterrata per raggiungere nel pomeriggio lo splendido giardino di Villa La Foce (www.lafoce.com) – dimora di Antonio ed Iris Origo – dove è prevista una visita guidata con Alessandro Tombelli (www.globalgardens.com). Al termine è previsto il trasporto per il rientro a Contignano. Lungo il percorso non ci sono fontanelle di acqua potabile.

Per partecipare a “Una passeggiata per la vita” è necessario iscriversi (Paola 057852707; Manuela 057852112; Lesley 057855628; Maria 057852043; Iosella 3487346005). La quota è di Euro 20,00 a persona (comprensiva di: assistenza, guide ambientali, pranzo leggero, ingresso e visita ai giardini di Villa La Foce, trasporto La Foce-Contignano).


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com