Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » In bicicletta per solidariet?

Torna «Bicincittà» la manifestazione patrocinata dal Comune che vede ogni anno la partecipazione di numerosi cittadini

In bicicletta per la solidarietà. Domenica 23 maggio si svolge anche a Poggibonsi la ormai consueta manifestazione «Bici in città» organizzata da Uisp, Upp Ciclismo, Grandama Mtb e Sporty Club e con il patrocinio del Comune di Poggibonsi. E come lo scorso anno, anche in questa occasione, l’incasso della manifestazione sarà devoluto al «Centro Lucia» dell’associazione Anffas di Poggibonsi.

«Bici in città» ha carattere nazionale e si pone l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sul problema dell’inquinamento e aiutare a riscoprire i valori del territorio e della città attraverso lo spostamento con mezzi non inquinanti e meno rumorosi come appunto è la bicicletta.

Il ritrovo per i partecipanti è fissato in piazza Matteotti alle 9,30 mentre la partenza avverrà alle 10. Le bici percorreranno alcune strade cittadine per poi tornare nuovamente in piazza Matteotti dove saranno premiati i partecipanti con l’estrazione di una mountain bike e altri premi a sorpresa.

La massiccia partecipazione dei cittadini, che hanno sempre risposto in maniera positiva alla manifestazione, ha consentito lo scorso anno di consegnare all’Anfass un contributo di circa 1.400 euro.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com