Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Novembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Firenze e le sue terre

APT, Provincia e Camera di Commercio di Firenze hanno realizzato una serie di itinerari per la promozione del territorio: l’ormai classico Artigiani d’Oltrarno (visite guidate a botteghe e laboratori di artigianato artistico nel quartiere più autentico di Firenze) e Mercati di Firenze (itinerari guidati alla scoperta dei due mercati alimentari di Firenze, San Lorenzo e Sant’Ambrogio, e dei pittoreschi quartieri circostanti). Due anche le proposte in provincia: Moda e vino nella Montagna fiorentina (una giornata dedicata allo shopping in uno degli outlet di moda più ricchi d’Italia, “The Mall” di Leccio, tra degustazioni di prodotti tipici e visite a bellezze artistiche e naturali) e Montelupo e la ceramica (visita guidata al Museo archeologico e della Ceramica di Montelupo Fiorentino, seguita da un’esperienza in laboratorio con un maestro torniante, con la possibilità di provare personalmente il lavoro al tornio...).

Grazie all’intervento della Camera di Commercio di Firenze, Artigiani d’Oltrarno e Mercati di Firenze sono completamente gratuiti, come pure Montelupo e la ceramica. Per partecipare a Moda e vino nella Montagna fiorentina è richiesta invece una piccola quota di partecipazione. Tra breve saranno attivati altri nuovi itinerari alla scoperta del Chianti, tra vino e artigianato.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com