Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Il grande nuoto a Poggibonsi

Per la seconda volta consecutiva Poggibonsi ospita la finale nazionale della Coppa Olimpica di nuoto. Organizzata dalla società sportiva Virtus Nuoto con il patrocinio del Comune di Poggibonsi e della Federazione Italiana Nuoto, la manifestazione si svolgerà il 22 e il 23 luglio presso la piscina nell’area sportiva del Bernino a Poggibonsi. Si tratta di un evento che già di per sé riveste un grande interesse, è infatti il secondo appuntamento in ordine di importanza dopo gli Assoluti, cui parteciperanno 400 atleti, tutti i migliori nuotatori italiani. Ma è anche un evento che in questo momento riveste un’ulteriore importanza in quanto si tratta dell’ultima gara prima delle Olimpiadi di Atene. I ventinove atleti della rappresentativa azzurra e i loro allenatori hanno una stanza prenotata a Poggibonsi.

«Siamo soddisfatti – ha detto il sindaco Luca Rugi durante la conferenza di presentazione che si è tenuta in Comune a Poggibonsi, presenti Andrea Prayer, presidente regionale della Fin toscana, il presidente della Virtus Nuoto, Lido Lazzeri e Carlo Ottanelli, dirigente della stessa società – per la presenza nella nostra città di una manifestazione di così alto prestigio e qualità. Ci piace che sia stata scelta ancora una volta Poggibonsi a dimostrazione del fatto che si sia preparati ad affrontare eventi di livello nazionale. Sia per la qualità degli impianti, sia per le politiche di sviluppo del movimento sportivo in generale e del nuoto in particolare, portate avanti da questa amministrazione». «Speriamo – ha continuato Rugi – che la Coppa Olimpica possa essere di stimolo per altre iniziative e soprattutto possa essere un veicolo per continuare ad avvicinare i cittadini al mondo dello sport. Questo, tra l’altro, è lo sport che ci piace, quello che trasmette messaggi positivi ai ragazzi: la qualità dei risultati si raggiunge con il sacrificio degli allenamenti».

Soddisfazione per i risultati dello scorso anno è stata espressa anche da Andrea Prayer, presidente regionale della Federazione italiana nuoto, che ha spiegato che la Coppa Olimpica è un gara di livello assoluto. Poggibonsi è riuscita ad avere per il secondo anno consecutivo la sua organizzazione grazie alle capacità organizzative di alto livello dimostrate dalla Virtus Nuoto e grazie anche ad un impianto sportivo decisamente all’altezza della manifestazione.

Lo scorso anno la manifestazione ha avuto un elevato successo di pubblico, risultati che gli organizzatori sperano di ripetere anche stavolta. Ad ingresso gratuito, la manifestazione poggibonsese vedrà in due giorni oltre 900 gare.

Carlo Ottanelli della Virtus Nuoto, ha ribadito, invece, come uno degli scopi della Coppa Olimpica sia quello di avvicinare i cittadini agli sport acquatici. Già con la manifestazione dello scorso anno abbiamo avuto riscontri positivi con il numero di persone che praticano il nuoto. Stavolta, oltretutto è anche un modo sicuramente originale per festeggiare i venti anni di attività della Virtus.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com