Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Puliamo il Mondo di Legambiente

Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 Settembre torna per l’undicesimo anno, anche in Toscana "Puliamo il Mondo" di Legambiente, la più grande campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia con la collaborazione della Rai ed il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio, del Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca, dell'ANCI, dell'UPI, di Federparchi, della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, dell'UNCEM e dell'UNEP. Moltissime le adesioni pervenute da tutte le regioni, ma il record delle partecipazioni per il secondo anno consecutivo, è tutto toscano. La Toscana è infatti la prima in Italia per adesioni. Saranno 183 per questa edizione, ben 32 comuni in più rispetto allo scorso anno e per l’ambientalismo un nuovo successo, visto che ciò significa che per il prossimo week-end ben il 64% dei comuni toscani sarà impegnato in operazioni di volontariato ambientale. Tantissime partecipazioni anche per la provincia Siena, che partecipa a Puliamo il Mondo con ben il 72% dei propri comuni, 26 su 36 ed erano 20 nella scorsa edizione. "Il gran numero di adesioni che stiamo raccogliendo – dichiara Piero Baronti, presidente di Legambiente Toscana – è un’ importante conferma della voglia crescente di partecipazione che si nota nella società civile negli ultimi anni. Comitati ed associazioni impegnate nella difesa dei diritti, dell’ambiente e del sociale, registrano un costante incremento. Puliamo il Mondo è in questo senso un’azione simbolica ma estremamente concreta, con l’obiettivo di recuperare numerosi luoghi di degrado e nello stesso tempo, di promuovere il corretto smaltimento dei rifiuti e l’attenzione al territorio". Puliamo il Mondo è la declinazione italiana di "Clean Up The World". L’iniziativa è stata portata in Italia da Legambiente, e rappresenta la campagna di volontariato per l’ambiente più partecipata del nostro Paese. In questi dieci anni vi hanno preso parte oltre 7 milioni di persone e solo nella nostra regione sono state oltre 600.000. In tutta la Toscana per quest’anno è prevista la partecipazione di 40.000 volontari di cui quasi la metà saranno bambini e ragazzi provenienti dalle 130 scuole toscane, tra elementari, medie e superiori che hanno aderito a Puliamo il Mondo. Grandi e piccini armati di guanti, sacchi e ramazze si dedicheranno alla pulizia di ben 360 aree disseminate in tutto territorio regionale fra spazi verdi, boschi, fiumi, parchi cittadini, aree limitrofe alle strade di grande traffico, spiagge, ecc. Ma Puliamo Il Mondo sarà anche un’occasione per socializzare, stare all’aria aperta, conoscere il nostro territorio ed imparare ad amarlo, degustare prodotti tipici e fare festa insieme. Ogni comune che ha aderito a Puliamo il Mondo è stato dotato da Legambiente di appositi kits per la pulizia, ma l’organizzazione delle giornate, dei momenti didattici, dei ristori e delle feste varierà da un posto all’altro. Ecco allora cosa ci riservano i comuni del senese che ci hanno comunicato i loro programmi:

Casole D’Elsa: venerdì 24 mattina, pulizia della zona Manzione coinvolgendo i ragazzi delle scuole del paese.

Monteriggioni : venerdì 24, pulizia dei giardini con i volontari di Legambiente e le scuole. Poggibonsi: venerdì 24, bambini e ragazzi ripuliranno i giardini intorno agli istituti ed a seguire rinfresco premio per tutti.

San Gimignano : 24 mattina con le scuole e domenica 26 dalla mattina insieme alla cittadinanza ed alle associazioni cittadine pulizia della zona sportiva località Santa Chiara. Ore 13 buffet per tutti i volontari.

Colle Val D’Elsa: domenica 26 pulizia delle sponde del fiume Elsa. L’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza.

Castel Nuovo Berardenga: venerdì 24 mattina, con ritrovo in località Pianella, i ragazzi delle scuole ripuliranno il centro abitato. A seguire merenda per tutti.

Chiusi Scalo: aderisce, ma programma non pervenuto.

Montalcino: aderisce, ma per motivi organizzativi organizzerà Puliamo il Mondo a primavera.

Monticiano: aderisce, ma programma non pervenuto.

Rapolano: domenica 26 dalla mattina ritrovo per i volontari presso il bosco dei Piani località S.Paterno , pulizia del parco con le scuole e merenda per tutti.

Sinalunga: 25 e 26 mattina con le scuole medie di Sinalunga –Bettolle, ritrovo Piazza Garibaldi

Per pulizia delle aree sul territorio comunale. Seguirà uno spettacolo teatrale sul riciclaccio.

Sovicille: sabato 25 programma da definire.

Torrita di Siena: 25 mattina, ritrovo con le scuole pulizia del bosco di Montefollonico in loc. ex Miniere, per pulizia della zona insieme alle associazioni territoriali.

Trequanda: 24 mattina, dalle ore 10 alle 12, con le scuole elementari e medie del paese pulizia della cava sotto i monti in zona Scaccia pensiero. Seguirà pubblico smistamento dei rifiuti a scopo didattico.

Siena: sabato 25 ore 9 cittadini e ragazzi delle scuole pulizia di Pian del Lago, in località tra Siena e Monteriggioni. La pulizia verrà ripetuta nel pomeriggio dalle 16 in poi.

Castioglione d’Orcia: 24 mattina, con le scuole, ritrovo presso il fiume Vivo pulizia delle sponde del fiume.

Cetona: 24 mattina con le scuole del paese pulizia del centro abitato.

Radicofani: …..

S.Casciano Bagni: 24 mattina con le scuole medie del paese ed i cittadini, ritrovo nel piazzale del scuola per pulizia aree limitrofe al centro abitato del paese.

S.Quirico d’Ocia: 24 e 25 mattina, con i ragazzi delle scuole elementari e medie del paese, visita all’oasi ecologica del paese e pulizia aree da individuare.

Sarteano: aderisce, ma per motivi organizzativi organizzerà Puliamo il Mondo il 4 Ottobre.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com