Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Protezione civile di Monteriggioni, La Racchetta ha una nuova sede

Taglio ufficiale del nastro per la nuova sede della Racchetta, l’associazione di volontari della protezione civile, che a Monteriggioni ha trovato spazio nei locali messi a disposizione dal Comune presso la storica tinaia di Vignaglia.


All’inaugurazione, avvenuta il 30 ottobre scorso, erano presenti il sindaco Bruno Valentini, il presidente della Provincia, Fabio Ceccherini, e il vice sindaco di Monteriggioni, Vincenzo Ercolino, che ha sottolineato l’importanza di una associazione come La Racchetta.


«Ogni volta – spiega – che partecipo ad una manifestazione delle associazioni di volontariato non finisco mai di sorprendermi. Vedo persone della porta accanto che, in modo encomiabile si caricano d'impulso e di vitalità sociale e si dedicano con tenacia ad affrontare impegni straordinari e a superare ostacoli d'ogni sorta. Sono persone dotate di una forza morale e di un credo genuino veramente straordinari che permette loro di affrontare mille difficoltà. Queste associazioni costituiscono il valore aggiunto delle istituzioni». «L'associazione La Racchetta – conclude il vicesindaco – è parte di questo fenomeno sociale. Nelle sue file militano molti giovani che generosamente s'impegnano nella sorveglianza del territorio sia di giorno sia di notte. E' nostro dovere coltivare la loro vocazione. Ci consola soprattutto che in questa nostra società il buono non manchi».


Durante l’inaugurazione, il presidente Andrea Masi ha illustrato il servizio antincendio e di protezione civile che viene svolto da La Racchetta ed ha aperto la campagna per le nuove adesioni.


La nuova sede de La Racchetta, oltre ad essere una ulteriore dimostrazione della costante attenzione da parte dell’amministrazione comunale di Monteriggioni al mondo del volontariato, ha un valore sociale. L’intenzione è infatti di far trovare spazio anche altre associazioni, anche queste legate al mondo del volontariato ambientale.


La sezione di Monteriggioni de La Racchetta è sorta da tre anni, conta già venti iscritti e, fra l'altro, da poco dispone di un fuoristrada attrezzato con modulo antincendio acquistato con il contributo della Banca di Monteriggioni. Ai volontari di Monteriggioni è affidato il gravoso compito di tenere sotto sorveglianza il territorio comunale, con particolare attenzione all'area boschiva del Montemaggio.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com