Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Epica degustazione di Sangiovese

E' stato indubbiamente un evento speciale, il convegno sul Sangiovese svoltosi nei giorni scorsi a  Palazzo Corsini in Firenze per l'organizzazione dell'Arsia regionale, della Regione Toscana e dell'Ente Vini - Enoteca Italiana di Siena .
Un convegno inaugurato dall'assessore regionale Tito Barbini e dal presidente della istituzione senese Flavio Tattatrini e che ha affrontato un argomento dalle più ampie specificità culturali economiche, tecniche e storiche. Il sangiovese infatti è un po’ al centro delle ricerche sulle origini della “vitis vinifera” italiana e ha influenzato con le sue straordinariecaratteristiche organolettiche tutta la vitivinicoltura nel bacino del Mediterraneo sin dai tempi degli Etruschi, come hanno attestato gli studi recenti del Dipartimento di Etruscologia  dell'Università di Siena .
Convegno quindi che ha visto tanti partecipanti e personalità a livello interdisciplinare con esiti assolutamente utili anche quale contributo alla conoscenza scientifica oltre che enologica di un vitigno che è alla base della produzione di vini straordinari, quelli toscani, dal Chianti al Nobile di Montepulciano al Brunello di Montalcino, fino ai Sangiovese prodotti nell’area emiliano romagnola e, attualmente, in varie parti del mondo a grande vocazione.
La seconda parte della manifestazione di Palazzo Corsini è stata incentrata in questa ottica su una mega degustazione, curata dall'Ente Vini - Enoteca Italiana di Siena guidata da due grandi specialisti, Stefano Chioccioli e da James Sucklimng, uno dei grandi guru della enologia mondiale, grande firma della rivista Wine Spectator: difficile, obbiettivamente, ritrovare un evento simile nella storia delle degustazioni guidate.
Vini a base di Sangiovese da molte aree geografiche: dalla Toscana all'Emilia, dalla Igt di Puglia, di recente riconoscimento, alla Sardegna, fino ai vini a base di Sangiovese prodotti in Australia e in Corsica. Difficile fare paragoni, con un esito tuttavia certo: si è confermata la supremazia storica, qualitativa e organolettica dei prodotti toscani, dove il vitigno Sangiovese è alla base di vini di straordinaria qualità e dove si è affermato anche come grande vitigno da esportazione.

DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com