Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Accordo sul Credito tra Confesercenti e Banca Toscana

Nuovo accordo quadro per lo sviluppo di servizi alle piccole e medie imprese toscane. E’ stato siglato tra Banca Toscana e Confesercenti nei giorni scorsi, con effetti diretti anche per tutte le imprese senesi affiliate. La firma congiunta del Presidente di Banca Toscana Paolo Mottura, e del Presidente di Confesercenti Toscana Massimo Vivoli rende immediatamente disponibili una serie di servizi e prestazioni calibrati non solo sulle esigenze degli imprenditori, ma anche su quelle delle rispettive famiglie.

 

L’accordo prevede infatti, per ogni azienda associata Confesercenti, la possibilità di attivare in convenzione due conti correnti a condizioni preferenziali. Il primo è il “Conto impres@ più”, che in via esclusiva offre ai titolari una carta di credito business, una funzione bancomat utilizzabile anche all’estero, una gestione via internet delle proprie posizioni bancarie. Il secondo è il “Conto carattere”, da utilizzare per spese personali dell’imprenditore eventualmente anche in forma di libretto di risparmio, se questi lo desidera; prevista anche una possibilità specifica di richedere mutui e prestiti personali a condizioni particolari, oltre al rilascio gratuito di una carta prepagata ricaricabile.

 

“Si tratta di un accordo importante perché permette di personalizzare le opportunità di una banca come la nostra, seguendo le caratteristiche dell’impresa locale – commenta il responsabile Marketing e Canali Retail di Banca Toscana, Moreno Bigi – l’articolazione su tutto il territorio regionale permette di conseguire efficaci economie di scala senza perdere di vista la reale dimensione dei soggetti interessati”.

 

Secondo Anna Tani, responsabile dell’Uffcio Credito e Commerciale di Confesercenti Siena, “l’accordo rappresenta un segnale importante in un momento durante il quale molte aziende incontrano difficoltà nell’utilizzo di strumenti creditizi, spesso peraltro contraddistinti da caratteristiche che ne rendono  complessa l’applicazione. E’ da sottolineare, in particolare, l’attenzione che in  questo caso viene riservata non solo all’imprenditore in sé, ma anche al suo contesto quotidiano, in particolare alla sua famiglia”.

 

In base all’accordo raggiunto, Banca Toscana e Confesercenti potranno sviluppare nel corso del prossimo anno anche progetti di carta fedeltà a beneficio dei consumatori, ed in particolare a rafforzamento di alcuni dei progetti di riqualificazione commerciale dei centri storici attivati in gran numero dall’associazione di categoria anche in provincia di Siena.

 


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com