Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » A Poggibonsi si premia lo Sport

«Leone d’oro» alla Virtus Calcio e «Leone d’argento» a circa 130 atleti che si sono distinti durante l’anno 2004/2005 nelle diverse discipline sportive.

Si è svolta questa mattina – 25 giugno - presso la Sala Quadri del comune di Poggibonsi la consegna dei premi da parte dell’amministrazione comunale a chi si è distinto nello sport, con la presenza dell’assessore Dario Ceccherini e del presidente del Coni Provinciale Roberto Montermini.

«La consegna di questi premi – ha introdotto l’assessore Ceccherini – giunge quest’anno alla decima edizione ed è frutto – ha ricordato – di una brillante intuizione dell’allora assessore allo sport Fabio Bruni».

«E’ un momento importante – ha proseguito Ceccherini – perché al di là delle vittorie conseguite, che oggi sono premiate, il primo risultato importante raggiunto è quello di fare sport e far risaltare i valori ad esso legati».

«Fare sport – ha sottolineato l’assessore – è diventato estremamente importante, ben più importante della disciplina stessa. Insegnare un’attività sportiva significa anche trasmettere e insegnare comportamenti ed educazione»

«Mi fa piacere ricordare infatti – ha proseguito l’assessore – che ci sono tante iniziative legate all’attività sportiva già in cantiere per l’autunno. Dal premio Bancarella Sport, al progetto conoscitivo, già avviato, su sport e giovani, alla terza edizione del libro sullo sport a Poggibonsi».

Prima della premiazione è stato consegnato all’Anffas, nelle mani del presidente Maria Pia Ancili Petri, il contributo Bicincittà, circa 1.400 euro raccolti grazie alla solidarietà di tutti i cittadini che hanno partecipato alla manifestazione ciclistica, grazie agli organizzatori, le associazioni Uisp, Upp Ciclismo, Grandama Mtb e Sporty Club e grazie al Comune di Poggibonsi.

Quindi sono iniziate le premiazioni. Il «Leone d’oro», premio più prestigioso, è stato consegnato alla Virtus Calcio per gli importanti risultati ottenuti durante l’anno. In particolare la Virtus ha vinto il campionato di Prima Categoria passando in Promozione, un traguardo storico mai raggiunto prima. A ritirare il premio il presidente Franco Grassini.

Numerosi i «Leoni d’argento» consegnati ai tanti atleti poggibonsesi che hanno raggiunto obiettivi prestigiosi. Tante anche le discipline che, grazie a loro, sono state premiate. Siamo partiti con la squadra di calcio Juniores della Virtus Calcio per passare poi al Tennis a al Calcio a 5 della Leonardo da Vinci, al tiro con l’arco, al pattinaggio, all’atletica leggera, al podismo, al karate, al nuoto e alla pallanuoto.

Il presidente del Coni provinciale Roberto Montermini ha voluto ringraziare l’amministrazione, tutte le organizzazioni e tutte le persone che hanno permesso a questi ragazzi di raggiungere questi risultati.

Dopo la consegna del Leone d’oro e dei Leoni d’argento sono state ricevute, sempre in Sala Quadri, le delegazioni straniere che hanno partecipato al «Trofeo Città di Poggibonsi», ovvero al Torneo di calcio a 5 maschile e femminile e al Torneo Internazionale di Pallavolo femminile.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com