Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Splende la luce sul Cassero

La struttura è stata illuminata in vista della festa con cui la città si riapproprierà di un luogo così importante

Splende la luce sul Cassero. L’importante struttura, elemento dominante della Fortezza Medicea di Poggio Imperiale, è stata illuminata nelle notti scorse con un particolare tipo di impianto di luci che ne mette in risalto l’imponenza. Questo in vista dell’inaugurazione che ci sarà a fine mese e che consentirà alla città di riappropriarsi di un’opera che appartiene alla storia e alla tradizione di Poggibonsi.

Costato quasi 2 milioni di euro, il Cassero è stato al centro di un lungo lavoro di restauro e recupero conservativo da parte del Comune di Poggibonsi. All’interno troveranno spazio un book-shop, laboratori informatici e archeologici, bar, foresteria, ristorante, sala conferenze e sale espositive.

I lavori condotti all’esterno hanno consentito di restaurare la parte posteriore della Fortezza compreso il recupero dell’accesso ai bastioni laterali. I prossimi interventi riguarderanno prima i bastioni nord - ovest laterali, dove sono già iniziati i lavori, e dopo il recupero delle mura medicee. L’intervento, di cui esiste già il progetto definitivo, avrà un costo di 400 mila euro. Recuperato anche un tratto delle mura perimetrali al Cassero.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com