Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Novembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » XXIV Biennale della Mostra Mercato Internazionale dell'Antiquariato

Si apre il 30 settembre 2005 la XXIV  Mostra Mercato Internazionale dell'Antiquariato nella bellissima e prestigiosa sede di Palazzo Corsini. Gli espositori, che esibiranno oggetti di grande valore artistico, rispetto alla passata edizione sono aumentati. Saranno novanta, di cui 13 stranieri in arrivo da stati Uniti, Principato di Monaco, Francia, Spagna, Inghilterra, Svezia. Gli stand sono stati già tutti assegnati e alcuni antiquari sono rimasti fuori. Per offrire maggiore spazio quest'anno saranno aperte tutte le sale adiacenti del circolo "La Fiorentina". La Biennale, per l'importanza raggiunta sul mercato internazionale, godrà dell'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e del Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Anche Vittorio Sgarbi ha definito la Biennale di Palazzo Corsini l'appuntamento più "classico" e prestigioso del settore, che, più ancora che in passato, ha ulteriormente consolidato il ruolo di caposaldo storico fra le manifestazioni nazionali del mercato antiquariale, diventando un punto di riferimento irrinunciabile per chiunque si interessi di collezionismo artistico. Ancora una volta sarà Pier Luigi Pizzi a "mettere in scena gli antiquari", consentendo una funzionale distribuzione degli spazi interni ed esterni, ma tenendo presente il carattere architettonico, decorativo e cromatico di Palazzo Corsini.

E' dal 1997 che la Biennale, tra le prime rassegne d'antiquariato internazionale al mondo, si svolge a Palazzo Corsini. La prima sede furono i saloni di Palazzo Strozzi dove fu istituita nel 1959 dagli antiquari Mario e Giuseppe Bellini.

E' ormai consuetudine che parte del ricavato del biglietto d'ingresso della serata inaugurale sia destinato al restauro di opere d'arte del patrimonio pubblico fiorentino. Altra importante iniziativa benefica sarà quella a favore del progetto "Corri la vita" per lo studio e la prevenzione del tumore al seno: ogni espositore regalerà un oggetto che sarà battuto all'asta. I proventi andranno all'Associazione presieduta da Bona Frescobaldi.

Anche quest'anno agli antiquari che espongono a Palazzo Corsini verrà data l'opportunità di avere in anticipo l'opinione sulla esportabilità degli oggetti presentati. Due commissioni, la prima nominata dall'Ufficio Esportazione di Firenze, la seconda inviata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali esamineranno le opere esposte e, nella stessa giornata, rilasceranno o meno il certificato di libera circolazione a mezzo del quale l'opera potrà essere esportata. Gli esami preventivi costituiscono un fatto unico nel panorama delle mostre italiane e un esplicito riconoscimento dell'internazionalità della Biennale fiorentina.

Orario: continuato dalle ore 10,30 alle ore 20.

Sede: Palazzo Corsini - Lungarno Corsini,Via del Parione 11.

Preview: Giovedì 29 settembre 2005, dalle 16 alle 19, riservata ai Direttori di musei e collezionisti.

Vernissage: Giovedì 29 settembre, ore 21 con visita  alla Mostra e buffet (parte del ricavato del biglietto d'ingresso sarà devoluto per il restauro di opere d'arte del patrimonio pubblico fiorentino).

Inaugurazione: Venerdì 30 settembre, ore 10,30 nel Salone de' Cinquecento, Palazzo Vecchio.

Biglietto d'ingresso: Intero € 10,00 - Ridotto € 8,00 - Gruppi € 8,00 - Agevolazioni per coloro che presenteranno alla cassa un biglietto delle Ferrovie dello Stato in corso di validità e per i soci "Amico Treno" e loro accompagnatore  - Agevolazioni per coloro che presenteranno alla cassa la tessera dell'Automobile Club d'Italia.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com