Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » ?Ecoland?, a San Gimignano due giornate per lo sviluppo sostenibile

Nel corso dell’incontro verrà elaborato un manuale di best practices sulle aree industriali attrezzate dal punto di vista  tecnologico e ambientale

Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre, a San Gimignano (Siena), due giornate dedicate allo sviluppo sostenibile con «Ecoland: un approccio ecologico per i prossimi decenni», il progetto del network europeo che ha come capofila Sipro, agenzia per lo sviluppo di Ferrara, e come partner Eurobic Toscana Sud, Provincia di Ferrara, Udaras na Gaeltachta in Irlanda, RAjuntament de Granollers, Ayuntamiento de Ciudad Real, Diputation de Granada, Fundacion Ferrol Metropoli in Spagna e Dèl-Dunàntuli Regionàlis Fejlesztèsi Ugynoksèg Kht, in Ungheria. Obiettivo di “Ecoland” è testare un modello innovativo per pianificare, progettare e promuovere aree industriali attrezzate e realizzate con infrastrutture dagli standard tecnologici e ambientali innovativi, creando sinergie tra sviluppo economico, comunità locali e risorse naturali. Tra le azioni che Eurobic e gli altri partner europei perseguono all’interno di «Ecoland», ci sono la creazione di una metodologia su scala europea per supportare i processi di sviluppo locali e il rafforzamento delle piccole e medie imprese e la valutazione e implementazione della trasferibilità in altri paesi europei del modello elaborato. E saranno proprio questi i temi al centro della due giorni di San Gimignano, che si aprirà giovedì 6 ottobre alle ore 9 presso il “Relais la Cappuccina” con i saluti di Giuseppe Bianchi e Aviano Savelli, rispettivamente direttore e presidente di Eurobic, e dell’assessore alle attività produttive della Provincia di Siena Mauro Mariotti. Nel corso del meeting verranno elaborati due documenti. Uno conterrà le linee guida per progettare siti industriali ecologicamente e tecnologicamente attrezzati. Queste aree potranno essere sia di nuova costituzione che già esistenti, ma da riconvertire. Il secondo documento sarà una sorta di manuale di best practices sulle forme di gestione manageriale innovativa, dal punto di vista ambientale e dell’innovation and communication technology, delle aree industriali esistenti. Al termine dell’incontro di San Gimignano, i partner di « Ecoland» stabiliranno l’agenda del meeting successivo, che si terrà in Spagna, a Granollers, capitale della Regione del Valles orientale.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com