Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Suggestioni spagnole a Castiglion Fiorentino

Nel cartellone dell’Estate Castiglionese, a cura dell’Istituzione Culturale ed Educativa, si profila un appuntamento di rilievo venerdì 7 luglio, quando arriveranno a Castiglion Fiorentino i Carmona Flamenca. Si tratta di un gruppo di ballerini, provenienti da Carmona, città Andalusa nei pressi di Siviglia, in tournée in Italia. Ad accompagnarli, una delegazione dell’Amministrazione Comunale di Carmona, composta dal Sindaco D. Sebastián Martín Recio, l’Assessore alla Cultura D. Vicente Muela Buitrago, il responsabile del settore Cultura D. José María Carmona Domínguez, il Presidente dell’Associazione culturale Tertulia Flamenca di Carmona D. Manuel García Ojeda ed infine un cuoco di un famoso albergo di Carmona D. José Luis de la Osa Espada.

Il gruppo Carmona Flamenca è nato nel 1996 nella città di Carmona, una delle più antiche d’Europa, con l’obiettivo di portare in tutto il mondo la cultura e il folclore andalusi. Il loro repertorio include sivigliana, rumba, tango e flamenco. Il gruppo è costituito da sei elementi, tra ballerini e cantanti: Dª. Inmaculada de la Rosa Rodendo, Dª. Sonia López Rodríguez, D. Jesús Castro Alvarez, D. Guillermo Lasso García, D. Daniel Arias Hernando, D. Rafael Alvarez Rioja.

L’appuntamento di venerdì è organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale “il Giogo” di Montagnano e con l’Amministrazione Comunale di Monte S. Savino, che ospita tale gruppo durante il Premio Europeo di teatro popolare, a dimostrazione del legame tra Spagna e Valdichiana. A tal proposito, da sottolineare che lo spettacolo di venerdì sarà un omaggio al gemellaggio che Castiglion Fiorentino ha con Ronda, città Andalusa, di cui quest’anno decorre il decennale e costituisce una sorta di anteprima delle iniziative che verranno promosse nel prossimo autunno per festeggiare e suggellare tale anniversario. 


 


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com