Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » VI edizione delle Notti dell’Archeologia

VI edizione delle Notti dell’Archeologia

Vi ricordiamo gli ultimi due appuntamenti castiglionesi della VI edizione delle Notti dell’Archeologia, che si terranno giovedì 6 e sabato 8 luglio alle ore 21,30 nel sagrato della Chiesa di S. Angelo al Cassero.
 
La manifestazione, promossa dall'Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese, in adesione al Progetto della Regione Toscana e dell’Associazione Musei Archeologici della Toscana, prevede l’apertura straordinaria del Museo Archeologico e del Percorso Archeologico Sotterraneo con visita guidata ad ingresso gratuito. 

“Suggestioni etrusche: cibi, sapori, poesia, musica, cinema archeologico” è il titolo delle serate castiglionesi che, dopo il Concerto del quintetto di fiati “LEOS JANACEK” di domenica 2 luglio, prevedono il Concerto degli allievi del Liceo Musicale “F. Petrarca” di Arezzo, sotto la direzione del Prof. Gianluca Dioni.
A seguire, la lettura di brani di poesia e prosa a cura di Gabriele Nocentini, Stefania Salvietti e Giovanna Valdarnini e poi la Rassegna Internazionale del Cinema d’Archeologia che vedrà “I signori del ferro” per il 6 luglio e “Apollo di Veio” e “Larthi femme etrusque” per l'8 luglio.

Per ogni serata, avrà luogo anche una degustazione di cibi e sapori dell’antichità  “Le ciliegie della Val di Chio” con prodotti tipici locali in collaborazione con l’Associazione Amici della Val di Chio alla quale aderiscono produttori e operatori agrituristici della zona.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com