Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Nuovo ufficio turistico a Monteriggioni

Monteriggioni ha un nuovo ufficio turistico comunale. Domenica 12 ottobre sarà, infatti, inaugurato lo spazio realizzato all’interno del Castello che ospita il centro informazioni. «Insieme al recente completamento della prima parte del percorso pedonale – commenta il sindaco Paolo Casprini –dal parcheggio alla collina del castello, questa inaugurazione costituisce un’ulteriore tappa del percorso di promozione turistica del territorio di Monteriggioni dove in pochi anni è cresciuto il numero dei posti letto e la loro qualità complessiva, e dove le presenze turistiche sono aumentate in maniera considerevole.

Anche grazie alle recenti scelte dell’Amministrazione Comunale, a Monteriggioni il turismo sta quindi assumendo un ruolo fondamentale nel tessuto economico e sociale». «Anche nel difficile 2003 – dice Bruno Valentini, assessore al Turismo – si sono avute conferme e gli ottimi livelli di presenza del 2002, 84000 presenze con più 70% rispetto al 2001, si stanno sostanzialmente mantenendo. L’impegno finanziario del Comune con il contributo di fondi della Provincia e della Regione, è stato ingente perché l’investimento è ambizioso. Questo, infatti, sarà un ufficio Turistico fuori dall’ordinario. Si tratta – continua Valentini – di un locale di quasi 200 metri quadrati che si integra con un centro di informazione, quasi un museo del territorio, articolato per sezioni, dalle scoperte archeologiche, al Castello, ad Abbadia a Isola, alle altre frazioni. Insieme a reperti archeologici inediti, pannelli, gigantografie, modellini o il plastico del Complesso Monumentale di Abbadia a Isola, i visitatori saranno ricevuti da “Ava di Staggia”, la fondatrice di Abbadia a Isola, in persona. Si tratta di una grande figura virtuale che li accoglierà in più lingue raccontando le vicende più intriganti della storia di Monteriggioni. Si può dire che il nuovo ufficio Turistico di Monteriggioni costituisca il prototipo di un modello di accoglienza dove, insieme ai consueti servizi di informazione e prenotazione, si fa “comunicazione globale” mettendo in “esposizione” le ricchezze ambientali, storiche e paesaggistiche».

Nei prossimi mesi, inoltre, l’offerta turistica si arricchirà prima della cartellonistica dei percorsi del “parco turistico-letterario” della Montagnola e poi del camminamento sulla cinta muraria. A gestire l’ufficio Turistico sarà la Pro Loco di Monteriggioni, in stretto rapporto con le 70 strutture ricettive del Comune, anche se all’interno di un obiettivo più largo di accoglienza verso i turisti della Valdelsa e dell’intera provincia di Siena. L’inaugurazione si tiene in contemporanea con la festa dedicata alla chiesa di Santa Maria Assunta, importante evento religioso accompagnato da concerti di musica medievale, sinfonica, rievocazioni storiche ed assaggi di specialità gastronomiche locali.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com