Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Un libro in pediatria, leggere per sentirsi sollevati

Per un giorno, venerdì 13 ottobre 2006, Firenze sarà la "capitale" delle esperienze di lettura sviluppate nei maggiori Ospedali Pediatrici italiani (Meyer, Bambin Gesù, Gaslini) e nelle Pediatrie Toscane. "Un libro in Pediatria, leggere per sentirsi sollevati" è il titolo della giornata di studi organizzata dalla Regione Toscana - Assessorato al Diritto alla Salute e Assessorato alla Cultura - con  l'Ospedale Pediatrico e la Fondazione Meyer che si aprirà alle ore 9 all'Istituto Stensen, in viale Don Minzoni 25/A a Firenze.
 
Laboratori, attività di lettura in ospedale, servizi di prestito dei libri nelle corsie, biblioteche per i piccoli pazienti: sono questi i progetti realizzati in Toscana grazie alla collaborazione tra le Biblioteche Pubbliche, le Aziende Sanitarie e le Associazioni di Volontariato. Azioni importanti che si innestano nella più ampia attività della promozione della lettura negli ambienti ospedalieri. Un'attività per migliorare la qualità di vita del bambino ricoverato.
 
E proprio per confrontare le migliori esperienze, il 13 ottobre alle ore 9 alle ore 13 si svolgerà il seminario nel quale si farà il punto sulle migliori esperienze nazionali e toscane. Fra queste da segnalare la realtà delle Ospedale SS Cosma e Damiano di Pescia, quella di San Donato di Arezzo, quella del San Giuseppe di Empoli, degli Ospedali Riuniti della Valdichiana Senese  e dell'Ospedale del Valdarno S. Maria alla Gruccia. Importante sarà anche il contributo dell'iniziativa "Nati per leggere" e soprattutto delle esperienze fatte al Meyer, al Bambin Gesù, al Gaslini, nel reparto pediatrico dell'Ospedale di Modena. Il seminario proseguirà nel pomeriggio, a partire dalle ore 14,30, con una serie di momenti di lettura "sul campo". Il libro si animerà vestendo ora i panni della favola, ora della narrazione, ora dell'affabulazione e ora del momento teatrale.
 
All'Ospedale Pedaitrico Meyer, in via Luca Giordano 13 infatti si terranno alcuni importanti momenti: lo spettacolo tratto dalla favola per bambini "I tre Porcellini" (in Aula Magna), la lettura animata di Laura Spinelli e Cinzia Ghelli "Pinocchio, Pinocchio e ancora Pinocchio (in Ludoteca), il laboratorio di lettura "Lo Scaffale volante" (Nel reparto di Pediatria A), il laboratorio "Piccoli Incanti"  della Biblioteca dei Ragazzi di S. Croce con l'Associazione Noi per Voi (nel reparto di Oncomeatologia), la rassegna "Disegnare i mostri" (nella Galleria espositiva del Meyer). E ancora la lettura animata di Amina Kovacevich "Favoleggiando in allegria" (Ludoteca) e il grande finale in Aula Magna con il laboratorio "Per leggere.. Perle leggere" a cura dei ragazzi del liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Firenze.
 
Insomma una giornata all'insegna della lettura.

DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com