Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Di corsa di Castello in Castello, una gara tra luoghi e paesaggi sconosciuti

Cinque castelli per una gara podistica. Si svolgerà domani, domenica 22 ottobre, la manifestazione “Di castello in castello”, organizzata dal Comune di Poggibonsi in collaborazione con l'associazione Amici di Poggibonsi, l'Asdgs Bellavista e Bellavista Escursioni, e presentata oggi 18 ottobre in conferenza stampa.
«Di Castello in Castello – ha spiegato l'assessore allo Sport e alla Cultura, Dario Ceccherini – oltre ad un momento di sport è anche un'occasione straordinaria per conoscere il nostro territorio, e i cinque castelli o luoghi fortificati che si trovano nel raggio di pochi chilometri». «Abbiamo deciso – ha continuato – di coinvolgere in un'unica corsa e in un'unica passeggiata i nostri castelli e, tra essi, la bella natura dei nostri poggi e della nostra campagna. Idea semplice e anche per questo suggestiva, rafforzata dalla possibilità di entrare in spazi da tempo chiusi o solo eccezionalmente aperti e di farlo accompagnati da archeologi disponibili e competenti».
Il ricco programma di Castello in Castello prevede tre tipi diversi di manifestazioni. Una gara podistica semicompetitiva di 16 chilometri, una passeggiata motorio ricreativa di 5 chilometri e un percorso trekking di 13 chilometri. Le varie tappe porteranno i partecipanti a toccare la Rocca di Staggia, il Bernino, la Magione, il Cassero e, per l'occasione il Castello di Strozzavolpe che sarà eccezionalmente aperto al pubblico.
«La manifestazione – dichiara l'assessore Ceccherini - che diventerà appuntamento annuale e ogni anno sempre più ricco, è un connubio tra cultura, sport, relazione umana. Dietro Di Castello in Castello c'è non soltanto l'impegno del Comune, ma anche il lavoro paziente, entusiasta e volontario degli Amici di Poggibonsi, dell'Asdgs Bellavista, di Bellavista Escursioni. A tutti loro, a tutti coloro che hanno voluto sostenere questa prima edizione e a tutti i partecipanti vada il nostro ringraziamento. Come alla Koinè Finanziaria della Rocca di Staggia, ad Alberto Arcangeli titolare di Strozzavolpe e a Marcello Cristofani della Magione che hanno consentito di aprire al pubblico i loro castelli».
Per quanto riguarda la gara l'iscrizione è aperta alle persone di ogni età, purché tesserate Uisp, Fidai, Aics, Libertas, Csi, gruppi militari o di altri enti di promozione sportiva riconosciuti. Il ritrovo è fissato alle 8 al Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale di Poggibonsi e a Staggia Senese al Castello "La Rocca". Trattandosi di gara in linea l'organizzazione garantisce il trasporto degli atleti dal Cassero a Staggia e il successivo trasporto delle borse da Staggia al Cassero ed eventuale rientro dal Cassero a Staggia al termine delle premiazioni. La gara, sedici chilometri, si svolgerà lungo il percorso Castello “La Rocca” di Staggia, Lecchi, Megognano, Castello “La Magione”, Luco, Castello di “Strozzavolpe”, Tresto, Bernino, pista ciclabile, viale Marconi, via della Repubblica, via di Badia, Castello di “Badia”, San Lucchese, Castello “Fortezza di Poggio Imperiale”, Cassero dove è previsto l'arrivo.
Per quanto riguarda il trekking, la partenza avverrà dalla Rocca di Staggia Senese alle 9,30 e proseguirà in direzione di Lecchi con deviazione a sinistra (Fondacciolo di Lecchi). Quindi si raggiunge Castagnoli, il Bernino e da qui il Castello di Strozzavolpe nei pressi del quale sarà fatta la sosta per il pranzo al sacco (vino offerto dal Gruppo Bellavista Escursioni). Dopo la sosta pranzo si prosegue per il Tresto e quindi per il Castello della Magione. Da qui inizia la salita per via Bocca Barili che conduce al Cassero dove ha termine l'escursione. La durata del trekking, comprese le soste per la visita dei luoghi sarà di circa sei ore. Il gruppo sarà accompagnato da archeologi della Cooperativa Archeoval che forniranno informazioni sui siti storici e monumentali incontrati durante il percorso.
La passeggiata motorio e ricreativa (aperta a tutti) di cinque chilometri si svolgerà nel seguente percorso: Cassero del Castello della Fortezza di Poggio Imperiale, San Lucchese, Castello di Badia, giardini del Vallone, Fonte delle Fate, Cassero.

Le gare giovanili si svolgeranno all'interno della Fortezza.

Iscrizioni, partenza, arrivo e premiazioni delle gare giovanili e passeggiata avverranno al Cassero.

Per informazioni:
Comune di Poggibonsi: 0577/986335 – 986346
Gara podistica 349-6049162
Trekking 3332896640 – 3398981919


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com