Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato a Dicembre 2017
>> Dormire
>> Last minute 16 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Belverde, pacchetto di interventi per verde e viabilità

150mila euro per il nuovo arredo urbano di Belverde. Il Comune di Monteriggioni ha avviato, in questi giorni, ulteriori lavori per la sistemazione del quartiere alle porte di Siena. «In particolare – spiega il sindaco di Monteriggioni, Bruno Valentini - verrà potenziata l’illuminazione del nuovo giardino pubblico di via Sicilia e verranno installati nuovi lampioni lungo il tratto terminale di via Sardegna. Viene così completato un “pacchetto” di lavori del valore di circa 150mila euro, iniziato l’anno scorso, che consiste nel miglioramento dei due giardini del quartiere, con la sistemazione dei percorsi pedonali e delle recinzioni in legno».Buone notizie anche per quanto riguarda i parcheggi nella zona. Contestualmente alla realizzazione del nuovo Laboratorio Geotec lungo via Sicilia sono stati realizzati oltre 40 posti auto che hanno notevolmente migliorato la dotazione di spazi di sosta nell'area. A questo si somma il fatto che, con il trasferimento nella zona industriale delle Badesse della ditta di autotrasporti Bisciarri, e la conseguente conversione a destinazione abitativa degli spazi della ditta, sono stati allontanati molti mezzi pesanti dal traffico locale. Con la conclusione dei lavori nei due cantieri privati è diventato ora possibile affidare la riasfaltatura di via Sicilia. «In questo modo – continua Valentini – veniamo incontro alle richieste degli abitanti del quartiere che chiedevano di migliorare il verde pubblico e le condizioni delle strade oltre ad un maggior numero di parcheggi. E le due aree di sosta, all’inizio e al termine di via Sicilia, sono state risposte importanti. Rimane ancora da definire la collocazione di eventuali autorimesse interrate nel sottosuolo di terreni di proprietà comunale, che non è stata ancora decisa nei dettagli perché l’area individuata è al centro di un costruttivo confronto con i cittadini».
DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com