Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Aumenta il recupero dell'evasione, previsioni rosee per il 2007

Approvato ieri sera in consiglio comunale l’assestamento di bilancio. Grazie alle maggiori entrate (oneri di urbanizzazione e accertamenti Ici e Tarsu) e all’avanzo precedente, il Comune potrà contare su 1,2 milioni di euro di avanzo di amministrazione.

Aumenta il recupero dell'evasione, previsioni rosee per il 2007

L’assessore Angelo Fantucci: «Visto l’avanzo di amministrazione possiamo prevedere interventi sociali su alcune tariffe»
«Allo stato attuale, in attesa della versione definitiva della Finanziaria, è improbabile che vengano introdotte nuove tasse comunali. In particolare, non penso che applicheremo la tassa di scopo o che aumenteremo l’addizionale Irpef. Anzi. Visto l’avanzo di amministrazione possiamo prevedere interventi sociali su alcune tariffe (come la Tia) per venire incontro alle fasce sociali più bisognose». Angelo Fantucci, assessore al Bilancio di Monteriggioni è stato chiaro, ieri sera in consiglio comunale. Il Comune è in «salute», rispetta il patto di stabilità e per il prossimo anno, visto che non ha potuto spendere tutte le risorse disponibili per i vincoli imposti dal Governo Berlusconi e che si sono registrate maggiori entrate, potrà contare su un avanzo di amministrazione di circa un milione e 200mila euro.
«Abbiamo avuto – ha spiegato l’assessore Fantucci – maggiori entrate (rispetto al previsto) per oneri di urbanizzazione per oltre 300mila euro inutilizzabili per effetto del Patto di Stabilità, cioè delle limitazioni sulla spesa. A questa si devono sommare altre voci di maggiori entrate come gli accertamenti Ici, 60mila euro e quello della Tarsu riferita al 2005 che ci ha consentito di mettere a ruolo 250mila euro. Un dato questo superiore di ben 200mila euro rispetto alle nostre previsioni».
Dunque i controlli e gli accertamenti sulle imposte hanno dato ottimi risultati. «A questo – continua Angelo Fantucci – dobbiamo aggiungere il residuo di avanzo di amministrazione dello scorso anno che di circa 680mila euro e che quindi fa arrivare a 1,2 milioni di euro l’avanzo del 2006».
Monteriggioni, dunque, potrà contare su una disponibilità importante per la propria programmazione economica del 2007.
«L’ipotesi – commenta l’assessore – è di un utilizzo dell’avanzo finalizzato a finanziare investimenti senza ricorrere interamente al credito. Del resto quest’anno abbiamo già abbassato l’indebitamento del Comune con la riduzione di alcuni mutui. Valuteremo anche nuovi  interventi di tipo sociale, come i contributi pubblici per ridurre alcune tariffe».
Il consiglio comunale di ieri, oltre all’approvazione dell’assestamento di Bilancio, passato con il voto contrario della Casa delle Libertà, ha visto anche l’approvazione della nuova convenzione del consorzio Terre Cablate.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com