Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Palazzo Chigi Saracini torna a svelare i suoi tesori

Tornano a spalancarsi le porte di Palazzo Chigi Saracini, storica sede dell'Accademia Musicale Chigiana, che da venerdì 3 aprile apre nuovamente le sue sale per svelare i preziosi tesori che custodisce. Fino al 31 ottobre sarà possibile visitare l'edificio gotico costruito nel Duecento dalla famiglia Marescotti e ammirare una parte dei dodicimila pezzi della sua importante collezione d'arte, qui riunita da Galgano Saracini fra il Settecento e l'Ottocento. Continua così il progetto di valorizzazione dello storico palazzo di via di Città e del patrimonio in esso ospitato, avviato nel 2007 e promosso dalla Fondazione Accademia Musicale Chigiana avvalendosi dei servizi della società Opera Siena Spa, specializzata nella gestione e realizzazione di eventi culturali e che cura anche il Chigiana Music Shop.
Il Palazzo sarà aperto tutti i venerdì e sabato ed eccezionalmente, in occasione delle festività pasquali, anche lunedì 13 aprile. Le visite, della durata di circa un'ora, si terranno alle 11, alle 12, alle 15 e alle 16: una guida dell'Associazione Guide Turistiche di Siena e Provincia accompagnerà gli appassionati alla scoperta di uno dei più bei palazzi di Siena, dove Galgano Saracini aveva raccolto ed esposto, secondo gli indirizzi del collezionismo settecentesco, tele, statuette, bassorilievi, fondi oro, porcellane, preziose manifatture in avorio, legno e pietre dure, cineserie, oltre ad una collezione di ceramiche delle più importanti scuole italiane dal Cinquecento al Settecento. Un collezionismo eclettico, in cui spiccano i dipinti di artisti appartenenti a tutte le grandi epoche della pittura italiana e in particolar modo senese, dai “primitivi” del XIII secolo ai “puristi” del XIX secolo. Fra i capolavori che si possono ammirare ci sono opere di Sassetta, Sano di Pietro, Botticelli, Sodoma, Beccafumi, Manetti, Vanni, Rosa, Cassioli, Maccari e molti altri grandi maestri.
I biglietti per Palazzo Chigi Saracini possono essere prenotati telefonicamente tramite un apposito call center dedicato (tel. 0577 286300), tutti i giorni con orario continuato 9-17, oppure direttamente presso il Chigiana Music Shop, nei locali al pianterreno di Palazzo Chigi Saracini (tel. 0577 285001). Il costo della visita è di 7 euro per gli interi e 5 euro per i ridotti. Le riduzioni vengono applicate ai gruppi superiori a 15 persone, ai residenti nel comune di Siena, agli over 65 e agli studenti di ogni ordine e grado muniti di un documento di riconoscimento. Per i bambini fino a 5 anni l'entrata è gratuita.
Per informazioni, tel. 0577 286300 (tutti i giorni dalle 9 alle 17) oppure www.chigiana.it
DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com