Palazzo Piccolomini-  link al sito
italiano english Aggiornato ad Ottobre 2017
>> Dormire
>> Last minute 28 off.te
- Bed & Breakfast
- Case vacanza
- Agriturismo
- Hotel
- Meublè - Camere

>> Gustare
- Enoteche e bar
- Ristoranti e Osterie
- Cantine

>> Palazzi e musei
- Palazzo Piccolomini

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

>> Escursioni guidate
- Cicloposse
- Bluetangos
- Crete di Siena in Moto

>> Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio

>> Scuole di Lingue
- Il Sasso

>> Agenzie di incoming
- Terre Toscane

>> Acquisti
- Artigianato
- Prodotti Tipici
- Servizi
- Aziende Agricole

>> Benessere
- Terme di Toscana

>> Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Crociani
- Contucci
- Il Greppo
- Piazza Grande Wines
- Palazzo Vecchio

>> Territorio
- Eventi
Home » News » Abruzzo: iniziativa di Confesercenti Siena

Un mese per contribuire alla ricostruzione dell’Abruzzo. Confesercenti Siena ha dato il via così alla propria iniziativa di compartecipazione al movimento di solidarietà che si è rapidamente sviluppato in provincia di Siena, dopo il sisma del 6 aprile. Presso le 19 sedi dell’associazione di categoria nel territorio provinciale sono stati attivati altrettanti sportelli di raccolta fondi, a disposizione delle aziende associate ma anche dei singoli dipendenti di Confesercenti: resteranno attivi fino al 15 maggio, termine ultimo dopo il quale i risultati della raccolta saranno verificati da una apposita commissione interna, costituita dall’Amministratore del Gruppo Confesercenti Siena, da un rappresentante delle Organizzazioni Sindacali aziendali e da un rappresentante degli associati.

Il contributo raccolto, sotto la supervisione della Commissione, sarà utilizzato in parti uguali seguendo due modalità. Il 50 per cento sarà impiegato per il sostegno della popolazione civile secondo gli obiettivi individuati dal Comitato Terre di Siena per l’Abruzzo, costituito nei giorni scorsi su iniziativa della Provincia e della Protezione civile; l’altra metà verrà destinata alla ricostruzione del tessuto commerciale abruzzese, individuando come tramite la Confesercenti d’Abruzzo, la cui sede de l’Aquila è peraltro andata distrutta. Prima del sisma erano circa 1500 le imprese commerciali della città, fonte di reddito diretta per circa 3mila persone, e circa 600 quelle dell’hinterland colpito dalle scosse: attualmente il 90 per cento di tali aziende accusa danni gravi.

“Abbiamo deciso di dare una scadenza alla nostra raccolta fondi per motivarci ulteriormente nel raggiungimento di un contributo significativo – spiega il Direttore di Confesercenti Siena, Valter Fucecchi – parallelamente contiamo di poter contribuire fattivamente anche in termini di idee tanto nei confronti del Comitato che dei colleghi abruzzesi. Quanto già realizzato in passato a beneficio dello Sri Lanka ci conforta sulla prospettiva che Siena possa essere ancora alla volta all’altezza delle aspettative, e che la fase di impiego dei fondi raccolti sia altrettanto rigorosa ed efficace”.

Nel 2005 Confesercenti aderì al Comitato Terre di Siena – Tamil Nadu, contribuendo in particolare all’acquisto di 25 mucche per la popolazione più povera del Sudest asiatico, anche grazie alla speciale adesione dei commercianti ambulanti del mercato settimanale di Siena.

Per maggiori ragguagli sull’iniziativa di Confesercenti è possibile consultare il sito www.confesercenti.siena.it fino al 15 maggio; nella settimana seguente saranno resi noti i risultati della raccolta.


DALL'ARCHIVIO
di Infotuscany.com

 

<< back


 


Copyright 2002-2017 InfoTuscany.com